null Poste Italiane comunica che anche per il mese di Gennaio procederà all’erogazione anticipata delle pensioni a partire dal 28 Dicembre 2020 e fino al 2 Gennaio 2021

Poste Italiane comunica che anche per il mese di Gennaio procederà all’erogazione anticipata delle pensioni a partire dal 28 Dicembre 2020 e fino al 2 Gennaio 2021

In allegato il calendario delle giornate dei pagamenti suddivise per lettere alfabetiche dei titolari di pensione
Data:
17 dicembre 2020
Poste Italiane comunica che anche per il mese di Gennaio procederà all’erogazione anticipata delle pensioni a partire dal 28 Dicembre 2020 e fino al 2 Gennaio 2021

Poste Italiane comunica che anche per il mese di Gennaio procederà all’erogazione anticipata delle pensioni a partire dal 28 Dicembre e fino al 2 Gennaio

A causa dell’emergenza sanitaria in corso, anche per il mese di Gennaio 2021 Poste Italiane prosegue con il pagamento in anticipo delle Pensioni Inps.

Come già attuato nei mesi precedenti, la scelta di anticipare il calendario dei giorni di pagamento, non concentrando le operazioni in un’unica giornata, è motivata dall’esigenza di favorire l’applicazione del distanziamento sociale per il contrasto alla diffusione del Covid-19.

Si indica di seguito il calendario delle giornate dei pagamenti suddivise per lettere alfabetiche dei titolari di pensione:

  • cognomi dalla  A alla C       Lunedì 28 dicembre
  • cognomi dalla  D alla G       Martedì 29 dicembre
  • cognomi dalla  H alla M     Mercoledì 30 dicembre
  • cognomi dalla  N alla R      Giovedì 31 dicembre (mattina)
  • cognomi dalla  S alla Z        Sabato 2 gennaio (mattina)

Ricordiamo che per tutto il periodo dell’emergenza sanitaria Covid, i cittadini di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli uffici postali, che riscuotono normalmente la pensione in contanti e che non hanno già delegato altri soggetti al ritiro della pensione, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il proprio domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

17/12/2020, 11:38