Codice disciplinare e codice di condotta

  • Riferimenti normativi:
    • D. Lgs. 14 Marzo 2013 n. 33 - Art. 12, c. 1 - Obblighi di pubblicazione concernenti gli atti di carattere normativo e amministrativo generale;
    • D. Lgs. 30 Marzo 2001 n. 165 - Art. 55, c. 2 - Sanzioni disciplinari e responsabilità.
  • Contenuti dell'obbligo:
    • Codice disciplinare, recante l'indicazione delle infrazioni del codice disciplinare e relative sanzioni (pubblicazione on line in alternativa all'affissione in luogo accessibile a tutti - art. 7, l. n. 300/1970);
    • Codice di condotta inteso quale codice di comportamento.
  • Aggiornamento: Tempestivo (ex art. 8, d.lgs. n. 33/2013).

CODICE DISCIPLINARE DEI DIPENDENTI DEL COMPARTO REGIONI ENTI LOCALI

In attuazione a quanto disposto dall'art. 68 del D. Lgs. N. 150/09 (cosiddetto decreto Brunetta), si pubblica il "codice disciplinare dei pubblici dipendenti", come meglio individuato dagli articoli 55 e seguenti del D. Lgs. N.165/01 come integrato con modifiche dal D. Lgs. 150/09, recante l'indicazione delle "Sanzioni Disciplinarti e Responsabilità dei Dipendenti Pubblici".

Come indicato dal testo dell'art. 55 del D. Lgs. 165/2001 le nuove disposizioni costituiscono norme imperative, ai sensi degli artt. 1339 e 1441 del codice civile e, pertanto, integrano e modificano le fattispecie disciplinari previsti dal CCNL, comportando l'inapplicabilità di quelle incompatibili con quanto disposto dalle modifiche introdotte al D. Lgs. 165/01.

Si fa presente che la pubblicazione del codice disciplinare, sul sito Istituzionale dell'Amministrazione equivale a tutti gli effetti alla sua affissione all'ingresso della sede del lavoro

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

15/09/2020, 02:45

CODICE DI COMPORTAMENTO DEI DIPENDENTI PUBBLICI

Con DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 16 aprile 2013, n. 62 pubblicato su GU n.129 del 4-6-2013 è stato approvato il Regolamento recante codice di comportamento dei dipendenti pubblici, a norma dell'articolo 54 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165. Il nuovo codice disciplinare è vigente dal 19/06/2013 ed è fatto obbligo a tutti i dipendenti comunali di osservarne le disposizioni.
Data:
22 luglio 2019