null Contrasto all'abbandono illecito dei rifiuti sul territorio cittadino tramite videosorveglianza

Contrasto all'abbandono illecito dei rifiuti sul territorio cittadino tramite videosorveglianza

Installazione, in via sperimentale, di “fototrappole”
Data:
27 gennaio 2021
Contrasto all’abbandono illecito dei rifiuti sul territorio cittadino tramite videosorveglianza

Contrasto all'abbandono illecito dei rifiuti sul territorio cittadino tramite videosorveglianza

Installazione, in via sperimentale, di “fototrappole”

 

Questa Amministrazione intende combattere in maniera efficace ed incisiva il fenomeno dilagante dell'abbandono illecito dei rifiuti sul territorio cittadino;

I rifiuti che vengono abbandonati sono di ogni genere, ma soprattutto si tratta di rifiuti ingombranti, inerti e rifiuti pericolosi (anche amianto), i quali determinano:

  • compromissione del decoro urbano;
  • inquinamento ambientale;
  • maggiori spese per l’Amministrazione Comunale per la loro rimozione.

Si tratta di fenomeni di inciviltà eseguiti da cittadini che, non volendo aderire alla raccolta differenziata o utilizzare il servizio di ritiro gratuito a domicilio dei rifiuti ingombranti, si spostano da casa per disfarsi dei propri rifiuti abbandonandoli indiscriminatamente.

Con l’obiettivo di superare le criticità sopra indicate, questa Amministrazione ritiene opportuno, in via sperimentale, l’uso di apparati mobili del tipo “fototrappole” all’interno del territorio comunale, come strumento di deterrenza all’abbandono abusivo di rifiuti.

Documenti

Deliberazione di G.C. n. 6 del 14.1.2021
Installazione in via sperimentale, di “Fototrappole” sul territorio comunale – Indicazione aree.
Ordinanza n. 3 del 19.1.2021
Sistema di Videosorveglianza per il controllo dei siti soggetti ad abbandono dei rifiuti attraverso dispositivi portatili denominati “fototrappole” - Apposizione segnaletica di informazione sulle zone oggetto di monitoraggio.
Informativa Privacy
Informativa in ordine al trattamento dei dati personali delle persone fisiche trattati tramite l’impianto di videosorveglianza.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

27/01/2021, 07:23