null Untitled Notizia

Divieto di scoppio di petardi e simili, in aree pubbliche e private a uso pubblico dal 19/12/2022 al 06/01/2023.

Polizia Locale - Informa

Data:
15 dicembre 2022
Categorie
Divieto di scoppio di petardi e simili, in aree pubbliche e private a uso pubblico dal 19/12/2022 al 06/01/2023.

Tramite l'Ordinanza n. 14/2022 il Sindaco Cosimo LEUZZI ha disciplinato l’accensione e il lancio di fuochi d’artificio, lo sparo di petardi, lo scoppio di bombette e mortaretti e il lancio di razzi in tutto il territorio comunale con l'obiettivo di limitare il più possibile rumori molesti nell’ambito urbano in tutte le vie e piazze ove si trovino delle persone (e in particolare in prossimità di scuole, parchi, uffici pubblici, luoghi di culto ed altri luoghi di pubblico incontro).
L'Ordinanza in vigore dalle ore 18,00 del 19 dicembre 2022 alle ore del 24,00 del 6 gennaio 2023,  prevede il divieto:
•    ai detentori di materiale pirotecnico, non titolari di licenza di cui all’art. 57 del TULPS né autorizzati all’attuazione di manifestazioni pirotecniche in luoghi pubblici, di effettuare e far effettuare lo scoppio di petardi, mortaretti e artifici vari nonché di ogni tipo di fuoco pirotecnico in luogo pubblico o di uso pubblico e nei luoghi privati da cui possano essere raggiunte o interessate direttamente aree e spazi ad uso pubblico;
•    di utilizzare fuochi pirotecnici, non posti in libera vendita, senza la licenza di cui all’art. 57 del TULPS;
•    di utilizzo di fuochi pirotecnici, anche posti in libera vendita, nei luoghi privati senza rispettare le istruzioni per l’uso stabilite sulle etichette e le prescrizioni di cui ai DLgs. 58/2010 e 123/2015.

Nel testo dell'Ordinanza gli approfondimenti e le sanzioni previste in caso di violazione di divieti e prescrizioni.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

15/12/2022